Ebbene si. Per poter tirare con l’arco è indispensabile prima frequentare un corso.
PERCHE’?
Perchè l’arco è uno strumento derivante da un arma, ed in quanto tale conserva tutte le caratteristiche di offesa sia alle persone intorno, sia a chi lo usa. E’ perciò indispensabile conoscerlo, capirlo ed esserne addestrati all’uso corretto e sicuro prima di potersi lanciare nella pratica del tiro. E’ inoltre quasi impossibile imparare a tirare bene con l’arco senza qualcuno che ti insegni.
DOVE POSSO FARE IL CORSO?
Presso la nostra società sono presenti degli istruttori qualificati dalla Federazione Italiana, in grado di portare un neofita da zero alla possibilità di allenarsi in autonomia.
QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DEL CORSO?
Il corso si articola in 10 lezioni di 1 ora e mezza l’una. Durante tali lezioni si è seguiti da un istruttore. Durante il corso vengono impartite anche una serie di conoscenze teoriche generali sull’arco, dall’uso in sicurezza all’organizzazione dello sport in Italia, a tanti altri argomenti. Le lezioni sono legate al singolo corsista per cui non si rischia di perderne qualcuna ma, semplicemente, si rimanda alla prima occasione utile.
QUANTO COSTA ?
Il costo del corso è di 125 €, a cui si aggiungono 25€ di iscrizione alla società, necessarie per la copertura assicurativa degli atleti, e 10€ di iscrizione alla ONLUS il Timone, proprietaria della struttura.
AL TERMINE DEL CORSO?
Sei in grado di tirare da solo/a, decidendo a questo punto se concludere quì l’esperienza con questo sport, che potrai sempre riprendere nel futuro a qualunque età o…
DECIDO DI CONTINUARE
In questo caso dovrai acquistare un arco (prezzo molto variabile a seconda dello stato d’uso nuovo o usato ed a seconda di marche e modelli), ottenendo consigli e suggerimenti dall’istruttore su misure, tipologie e possibilità di acquisto, e potrai continuare a venire con noi ed allenarti in qualità di socio atleta. dall’anno successivo sarà richiesto il versamento della quota annuale decisa dal consiglio direttivo della società.
E SE VOGLIO VERAMENTE DIVERTIRMI ?
Affronta il toro per le corna e, dopo aver imparato a tirare, decidi di buttarti nell’agone agonistico, e qui il piacere di tirare con l’arco trova il suo apice.
Per dedicarti all’attività agonistica dovrai dotarti di:
  1. certificato medico per attività agonistica di tiro con l’arco (versione con ECG a riposo e della durata di due anni). Se hai già quello con ECG sotto sforzo di un anno và bene lo stesso;
  2. divisa societaria (t-shirt della società e tuta obbligatori, polo facoltativa);
  3. voglia di confrontarti con te stesso prima che con gli altri, di affrontare nuove sfide e di avere la soddisfazione di vincerne alcune (solo chi non affronta le sfide non vince mai);
  4. disponibilità ad andare laddove la gara chiama, anche al di fuori della propria regione e, semmai si diventa veramente bravi, anche ai Campionati Italiani et plus ultra.